Rooibos: proprietà e preparazione

Avete mai sentito parlare del rooibos? Erroneamente spesso il rooibos viene chiamato tè rosso, ma in realtà non è un tè poiché non è ottenuto dalle foglie della camellia sinensis, la pianta del tè.

Il rooibos è un infuso ottenuto esclusivamente dalle foglie di un arbusto (Aspalathus linearis) che cresce in sudafrica. Rooibos significa “red bush” ovvero “cespuglio rosso”, ma in realtà le foglie di questo arbusto non sono rosse, è solo attraverso il processo di lavorazione che diventano di un colore rosso scuro, tendente al mogano.

Le foglie del rooibos non contengono caffeina e sono ricche di sostanze antiossidanti e minerali, tra le quali magnesio, calcio, fosforo, ferro, fluoro, potassio e vitamina C. La sua infusione regala una bevanda profumata, corposa e molto rotonda, con un carattere deciso, il liquore assume un colore rosso brunastro. In più le proprietà del rooibos sono tantissime! Vediamole ne dettaglio.

Proprietà del Rooibos

Oltre a non contenere caffeina, il rooibos offre numerosi benefici per la salute. Botanicamente parlando, infatti, il rooibos appartiene ai legumi, è quindi correlato a piante come fagioli, piselli e lenticchie. Il rooibos regala un ricco profilo nutrizionale, con un alto contenuto di antiossidanti, senza caffeina e a basso contenuto di tannini.

Ricco di antiossidanti

Il rooibos contiene alti livelli di polifenoli. Essi contribuiscono ad eliminare i radicali liberi nel corpo, che sono responsabili dell’invecchiamento precoce e di numerose malattie. Quindi preparatevene subito una tazza!

Un valido aiuto per la salute della pelle

Il rooibos viene spesso utilizzato anche per via topica per alleviare le irritazioni della pelle, la cute secca o il prurito. Se dopo una giornata al mare vi sentite con la pelle che tira e che pizzica, provate ad applicare un po’ di infuso con un batuffolo di cotone.

Può essere un aiuto anche per le imperfezioni della pelle del viso, provate ad applicarlo come se fosse un toner.

Mal di pancia?

Il rooibos è un utile rimedio naturale per problemi di stomaco e intestino. Bevetene una tazza se avete mal di pancia, problemi di intestino o se avete nausea. Vi aiuterà!

Ossa forti

Il rooibos è ricco di minerali essenziali tra cui potassio, manganese, fluoruro, ferro, rame, zinco, magnesio e calcio. Tre di questi minerali – fluoro, manganese e calcio – contribuiscono a una struttura ossea sana. Il manganese e calcio stimolano la produzione di enzimi chiave per riparare i danni e costruire ossa più forti. Il Fluoruro è importante per denti sani.

Come preparare il rooibos

Preparare una tazza di rooibos è semplicissimo, lasciate le foglie in infusione in acqua bollente per circa 5 minuti e poi gustatevi questa deliziosa bevanda rossa.

Il rooibos è buonissimo anche freddo, gustatelo preparando un’infusione a freddo: mettete le foglie in infusione in una bottiglia di acqua da tenere in frigo per 5-6 ore. Otterrete una bevanda gustosa e freschissima, perfetta per le giornate calde… e in più fa bene!  Molto meglio delle bevande gassate e piene di coloranti e zuccheri!



Facebooktwittergoogle_pluspinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *