Una tazza dopo l’altra

Ci si innamora di un tè già dal primo sorso.
Qui troverai i tè che mi sono piaciuti.

Rooibos: proprietà e preparazione

Rooibos: proprietà e preparazione

Avete mai sentito parlare del rooibos? Erroneamente spesso il rooibos viene chiamato tè rosso, ma in realtà non è un tè poiché non è ottenuto dalle foglie della camellia sinensis, la pianta del tè. Il rooibos è un infuso ottenuto esclusivamente dalle foglie di un arbusto (Aspalathus linearis) che cresce in sudafrica. Rooibos significa “red bush”… Continue reading →
AquaRosa: la nuova creazione di Kusmi Tea

AquaRosa: la nuova creazione di Kusmi Tea

Kusmi Tea, la maison de tè francese con i suoi caratteristici barattoli in latta, ha da poco introdotto un nuovo infuso di frutta: AquaRosa. La nuova creazione è un’ “acqua fruttata”: una combinazione di sapori dolci e floreali che non contiene caffeina, è quindi perfetta per ogni momento della giornata. L’infuso può essere degustato sia… Continue reading →
Il tè bianco: scopriamolo insieme

Il tè bianco: scopriamolo insieme

Il tè bianco è una delle varietà di tè più delicate, per produrlo vengono utilizzati soprattutto i germogli delle piante, ovvero le foglioline appena nate. Deve il suo nome proprio alle giovani foglioline del tè che sono ricoperte di una lanuggine biancastra. La maggior parte del tè bianco proviene dalla Cina, ma ci sono zone di… Continue reading →
Tè aromatizzati

Tè aromatizzati

Una delle caratteristiche più apprezzate e sorprendenti di tè è la grande quantità di aromi che sprigionano le foglie: determinati dal clima, dalla zona di produzione e dal processo produttivo donano al palato sensazioni sempre diverse. Non vi è però nulla di male ad aggiungere al tè degli aromi di fiori, erbe, frutta o spezie… Continue reading →
Tisane e infusi

Tisane e infusi

Sono un’amante dei tè, soprattutto degli Oolong e dei Darjeeling, ma mi piacciono tantissimo anche le tisane, magari quelle depurative o con proprietà rilassanti. Le tisane non sono dei tè veri e propri, per l’infusione infatti non vengono usate le foglie della camellia sinensis, ma fiori, radici, spezie e foglie di tante piante presenti in… Continue reading →